MUSÈE YVES SAINT LAURENT Marrakech

Chi era Yves Saint Laurent ?

Durante il tuo viaggio nella città imperiale del Marocco, non può mancare una visita al prestigioso Musèe Yves Saint Laurent situato in Marrakech.

Yves Saint Laurent nasce il 1 agosto del 1936 in Orano, Algeria.

Dopo aver concluso gli studi alla Chambre Syndicale de la Haute, Couture di Parigi, nel 1955 Michel de Brunhoff che era il direttore di Vogue Parigi, lo presenta a Christian Dior. Dopo la scomparsa di quest’ultimo, Yves Saint Laurent assume il ruolo di direttore creativo della casa di moda Dior.

Nel 1962 decise di fondare la sua maison de moda, la quale si ispirava alla donna moderna.

La storia del Musèe Yves Saint Laurent

Il museo apre il 19 ottobre del 2017, si trova in una via che era stata precedentemente chiamata come lo stilista, Rue Yves Saint Laurent vicino ai Giardini Majorelle che era la casa di Saint Laurent in morocco, dopo la sua morte fu trasformato in un giardino.

Karl Fournier e Oliver Marty, i fondatori dello studio di architettura francese hanno progettato il Musèe Yves Saint Laurent che copre 4,000m². Rispecchiando l’architettura marocchina, il museo non ha finestre sulla facciata.

Cosa aspettarti dal museo?

Il museo dispone di una sala dove sono esposti i lavori dello stilista, che comprende fotografie, video, disegni, 30.000 accessori e oltre 7.000 indumenti dalla collezione personale di Yves Saint Laurent.

In aggiunta, vi è una sala dedicata a Jacques Majorelle un pittore francese, un’altra dedicata alle mostre temporanee.

Inoltre, è presente una sala conferenze, un negozio di souvenir, un bar e una  libreria.

Se vuoi visitare questo museo, contattaci e goditi uno dei nostri meravigliosi tour!

LEAVE COMMENT